La proposta di realizzare una biblioteca per le scuole dei villaggi del cantone di Asrama è nata da una constatazione, fatta sul luogo, relativa alla totale mancanza di libri nelle scuole. Il progetto “un posto per leggere” presentato in numerose scuole della Valle di Susa negli anni scolastici 2014-15 e 2015-16 ha permesso la raccolta di fondi sufficienti alla costruzione della struttura in muratura, degli scaffali, tavolo, sedie e la fornitura di libri in francese, scolastici e di narrativa.

A ottobre c’è stato l’avvio della biblioteca in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico: acquisto e sistemazione di scaffali, tavolo e sedie, i libri sono già circa 150, tutti donati da scuole ed insegnanti della valle di Susa, di Aosta, di Briançon. Sul posto abbiamo acquistato un cinquantina di libri di autori africani, come richiesto dal bibliotecario. E’ diventata la “Biblioteca delle Scuole della Valle di Susa”. A novembre sono partiti in container alla volta del Togo altri 200 libri. La biblioteca è gestita da un maestro con funzioni di bibliotecario, per il quale ci siamo impegnati a garantire lo stipendio.